Condizioni di vendita

PRODOTTI

Premessa

Le seguenti condizioni generali di vendita si conformano alle disposizioni in materia di vendita dei beni di consumo a norma del D.lgs  6 Settembre 2005 n.206.

Esclusione di Responsabilità    

Il venditore e il compratore non rispondono del ritardo della consegna qualora questo sia dovuto a causa di forza maggiore o caso fortuito.

Trasporto e montaggio

Il servizio di trasporto e montaggio viene fornito su richiesta.
L’acquirente si impegna a comunicare al momento dell’ordine eventuali cause stantive o problemi che dovessero rendere difficoltosa o impossibile la consegna del bene, impegnandosi nella rimozione. L’acquirente dichiara che la consegna potrà essere effettuata senza l’ausilio di attrezzature speciali (es. montacarichi). L’eventuale utilizzo di piattaforme aeree o scale elevatrici sarà a carico dell’acquirente e dovranno essere preventivamente concordate. Nel servizio è compreso esclusivamente l’assemblaggio delle singole parti e invece, non è compresa alcuna opera idraulica, elettrica, gas o muraria, né opere necessarie a rendere funzionante il bene. L’acquirente dichiara che le pareti sulle quali verrà installata la merce acquistata sono idonee a tale scopo. Per motivi organizzativi non possiamo specificare l’ora esatta della consegna.

Rilievo Misure

La Bosello Srl declina ogni e qualsiasi responsabilità per la conferma di misure* che si rivelino errate e non sarà tenuta a modifiche o sostituzioni della merce. L’eventuale rilevamento delle misure da parte della consulente dovrà essere espressamente richiesto all’atto della stipula. Per costi e modalità di effettuazione del controllo misure si fa riferimento alle condizioni concordate in stipula.

* misure confermate attraverso il modulo rilievo misure consegnato al cliente

Ordine d’Acquisto

Non potrà essere opposta alla Bosello Srl da parte del cliente una eventuale non corrispondenza di quanto indicato nell’ordine d’acquisto e quanto dal Cliente medesimo ordinato, in quanto le singole voci inserite in ordine vengono definite e compilate con il benestare del Cliente.

Annullabilità della Commissione

Le Commissioni formalmente definite non saranno annullabili né modificabili, una volta trascorsi tre giorni dalla sottoscrizione delle stesse.

Pagamento

il pagamento della merce, se non diversamente concordato, dovrà essere effettuato con le seguenti con le seguenti modalità. Una somma pari al 40% del valore della merce ordinata, dovrà essere corrisposta al momento della sottoscrizione dell’ordine a titolo di caparra. La rimanente somma dovuta, dovrà essere corrisposta presso il Punto Vendita, almeno 48 ore prima della consegna a mezzo contanti, assegno bancario o carta di credito/bancomat (non si accettano titoli postali) In caso di mancata consegna o ritiro della merce, per cause imputabili al Cliente, quest’ultimo dovrà , comunque, provvedere al saldo totale della merce e la Bosello SrL provvederà a posticipare la consegna di ulteriori 30gg.

Caparra                                  

Le somme, di qualsiasi entità, versate dall’acquirente al venditore, anche in tempi diversi ma prima del saldo del prezzo, si intendono versate a titolo di caparra confirmatoria, ai sensi e per gli effetti dell’articolo 1385 C.C., per cui, qualora la parte inadempiente, non esegua le proprie obbligazioni nei tempi previsti, l’altra parte se parte venditrice, potrà recedere dal contratto trattenendo la caparra ricevuta.

Difetti della merce venduta

La merce s’intende consegnata integra e priva di danni o vizi, pertanto il Cliente è tenuto a

controllare la stessa al momento della consegna. Eventuali contestazioni relative a vizi occulti della

merce, dovranno essere comunicati dal Cliente entro 3 gg. dal ricevimento della merce.

Custodia della merce  

la Bosello srl non può custodire la merce venduta presso i propri magazzini e conseguentemente declina ogni responsabilità in caso di danneggiamento o furti della merce acquistata e lasciata in giacenza presso la Bosello srl. Il Cliente è tenuto a ritirare o autorizzare la consegna entro e non oltre i 30gg. Ad avviso di merce pronta da parte della Bosello srl. Decorso inutilmente il tempo indicato il Cliente dovrà corrispondere alla Bosello srl l’ulteriore prezzo pari allo 0,15% (IVA inclusa) al giorno, sul totale della commissione per beni giacenti a deposito e mai ritirati. La Bosello SRL, inoltre, decorso il periodo di 30gg., di cui sopra, si riterrà autorizzata ad emettere fattura per la merce disponibile e non ritirata dal Cliente per motivi non imputabili alla Bosello srl. Se entro 90gg. dalla data di consegna programmata, il cliente non si rende disponibile a ricevere o
ritirare la merce, l’Azienda si riserva di annullare il contratto e di trattenere la caparra versata Per quanto non espressamente qui previsto le parti rinviano a quanto disposto dagli art. 1514, 1515 e ss. Del codice civile.

Resi Merce                                                                                                                     

Non si accettano resi non autorizzati dall’Azienda

Conformità al Campione                                                                                                                         

in caso di vendita su campione, il bene compravenduto deve essere conforme al campione visionato così come stabilito dall’art. 129 comma 2 del documento del consumo, tenendo conto che per i prodotti naturali sono tollerate lievi differenze o distonie (pelli/legno/marmi/cuoio etc.)

Pagamento a mezzo Finanziamento

in caso di pagamento a mezzo finanziamento bancario o finanziaria, o il ricorso a qualunque
prodotto del credito a consumo, il contratto s’intende concluso a erogazione del finanziamento da parte dell’istituto erogante. L’erogazione dovrà avvenire direttamente in favore della Bosello SrL. In caso di mancata erogazione del finanziamento richiesto, il contratto, decorsi i 30gg. Dalla sottoscrizione, si intenderà risolto.

Foro Competente                                                                                                                       

Per ogni controversia il foro competente sarà quello di Siracusa

Lascia un commento